Tu sei qui

sportello scuola e volontariato

referenti: prof. Flavio Pavoni

La nostra scuola riconosce l’educazione al volontariato come elemento significativo del percorso formativo dello studente, capace di sviluppare una cultura della solidarietà e dell’accoglienza. La carica valoriale che l’educazione al volontariato porta con sé, rappresenta un’occasione offerta ai giovani di interrogarsi sulla propria dimensione progettuale oltreché solidale, promovendo una crescita individuale con la proposta di stili di vita positivi caratterizzati dal senso della responsabilità, dalla riflessione sulla qualità della vita  e sulla giustizia sociale.

Fine delle iniziative è anche quello di favorire la capacità di entrare in relazione positiva con il gruppo e con le realtà che si andranno ad incontrare,  affinché la dimensione del “fare” acquisti una valenza e un  significato che vada oltre  gli incontri proposti e divenga scelta personale.

Nell’Istituto Pessina è operante lo Sportello Scuola & Volontariato Provinciale: in base all’intesa firmata nel 1999 con l’allora Provveditore agli Studi di Como esso è retto da un Gruppo di Coordinamento, di cui fanno parte su nomina dell’UST di Como due Docenti dell’Istituto.  

Lo Sportello Scuola & Volontariato, gestito operativamente da volontarie del Centro Italiano Femminile, è efficace punto di raccordo tra scuola e territorio e promuove attività significative del collegamento tra agenzie educative, in particolare con  le associazioni di volontariato e le Istituzioni.

Si pone come strumento che promuove ed attiva esperienze formative e di volontariato, punto di riferimento per le scuole come centro di documentazione, consulenza e sostegno per realizzare esperienze di collaborazione volontariato-istituzioni scolastiche; è punto di informazione per i giovani per lo studio e l’attivazione di esperienze; strumento di incontro tra generazioni, di educazione alla convivenza democratica.

In questi anni sono stati organizzati, in orario extrascolastico, numerosi corsi di primo livello per l’approfondimento delle motivazioni e delle potenzialità personali, la conoscenza dei problemi sociali e delle realtà  di volontariato presenti nel territorio. Ad essi si sono affiancati corsi di secondo livello per la conoscenza di un ambito specifico (volontariato con gli anziani, con i minori in difficoltà, con i disabili, a tutela dell’ambiente e a favore della qualità della vita), del quale sono fornite le conoscenze basilari, modalità di approccio e primi strumenti di operatività.

Sono inoltre stati realizzati percorsi di formazione rivolti ai docenti per sostenere adeguatamente nelle scuole i percorsi di educazione alla solidarietà.  A tali corsi strutturati si affiancano anche incontri ed assemblee promossi nelle scuole secondarie di secondo grado.

Nell’anno scolastico 2009-2010, hanno partecipato in modo consapevole alle attività dello Sportello Scuola & Volontariato sul territorio provinciale oltre 1500 studenti.