Tu sei qui

cittadinanza attiva

referenti: prof.ssa Maria Cristina Foconi - prof.ssa Alessandra Colombelli, prof.ssa Lina Movilli - prof.ssa Arianna Desiervi

Il progetto ha una valenza trasversale, con forti raccordi con altri progetti di ampliamento dell’offerta formativa, e prevede diversificate opportunità formative, che saranno scelte dai singoli Consigli di classe in coerenza con i bisogni degli alunni e con gli obiettivi della programmazione collegiale, nel rispetto delle linee di riforma degli indirizzi di istruzione e formazione professionale

Il progetto vuole stimolare anzitutto un’innovativa programmazione didattica, favorendo in particolare nella programmazione dell’area storico-sociale la costruzione e realizzazione di percorsi (unità di apprendimento pluridisciplinari/flessibili) che sappiano coniugare l’acquisizione di conoscenze e abilità sui temi della Cittadinanza e Costituzione e l’allenamento delle competenze sociali e civiche, arricchite da esperienze di cittadinanza attiva di cui siano protagonisti gli alunni all’interno della comunità scolastica e sul territorio

Il progetto propone inoltre interventi formativi che valorizzano l’autonomia didattico-organizzativa della scuola finalizzata alla formazione di un cittadino competente, solidale e consapevole.

In coerenza con la finalità dell’educazione della persona nella sua globalità e nella totalità delle sue dimensioni (essere – saper essere in relazione – agire) , si  propone l’apprendimento di comportamenti corretti attraverso  l’allenamento di modalità di interazione civile e l’attivazione di pratiche di partecipazione.

Sono privilegiati incontri formativi, attività laboratoriali, indagini sul territorio, attività di ricerca, momenti di confronto dialogico che favoriscano il processo di integrazione.