Tu sei qui

Circolare ATA n.2 - Nuovo vademecum per la compilazione del Registro Elettronico

Circolare ATA n.2
A tutto il personale Ata della sede centrale dell’Istituto
oggetto: Nuovo vademecum per la compilazione del Registro Elettronico

In data 02 / 12 / 2016 nella sede di via Milano dell’istituto, entra in funzione la nuova procedura per la compilazione del Registro Elettronico.

Si avvertono tutti,  che, oggi 01/12/2016 non funzionerà nessun supporto digitale per la compilazione del registro Elettronico.

Quì di seguito vengono descritti i passaggi obbligatori interessati ai dipendenti Ata, che dovranno seguire per l’attuazione del nuovo processo.

1)      Si conviene, che per meglio comprendere le istruzioni, di seguito elencate, è conveniente per tutti leggere anche la circolare n.  dedicata ai Docenti.

2)      Essendo la guardiola, l’unico punto dell’Istituto sempre presidiato, è stato individuato per, il ritiro e la  riconsegna, la custodia, e la ricarica dei nuovi supporti digitali, in dotazione all’Istituto.

3)      Tutto il personale Ata in servizio presso la guardiola (entrata principale di via Milano), è tenuto a seguire, e facilitare, tutte le fasi del processo di gestione dei Tablet

4)       La conservazione dei Tablet sarà per il momento effettuata nel locale biblioteca, dove, verrà nella giornata di oggi, installato un adeguato sistema, che permetterà la ricarica dei supporti.

5)      Il personale, dopo una breve istruzione effettuata nella giornata di oggi , da parte del personale tecnico dell’Istituto, dovrà preoccuparsi, oltre che alla fase di consegna al mattino e riconsegna alla fine delle lezioni della giornata, alla fase fondamentale, di ricarica dei nuovi supporti tecnologici in questione.

6)      Si precisa che la procedura di ricarica dei Tablet, per una buona riuscita del processo di innovazione, deve essere necessariamente giornaliera.

In questa nuova fase di innovazione, si richiede cortesemente la collaborazione di tutti, in quanto la procedura sopra descritta è adottata in via sperimentale e potrà, in seguito, subire delle variazioni. 

Per eventuali delucidazioni Ufficio Tecnico sede.

Gio 01 Dicembre 2016
Il Dirigente Scolastico
Domenico Foderaro